informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Eventi culturali a Lecce a novembre per gli studenti universitari

Commenti disabilitati su Eventi culturali a Lecce a novembre per gli studenti universitari Studiare a Lecce

Lecce, capitale del Barocco del Sud Italia, è anche una città dove la vita culturale ferve. Non solo cibo e musica (che chiaramente non mancano mai) ma eventi culturali come workshop, mostre e incontri formativi.

L’Università Niccolò Cusano ha stilato una guida per segnalare agli studenti universitari gli eventi culturali in programma a Lecce da non perdere a novembre.

eventi culturali a Lecce

L’offerta leccese in materia culturale è assai ampia e variegata e riesce a soddisfare tantissimi gusti e altrettante esigenze: si passa da spettacoli teatrali a incontri e workshop formativi, ma ci sono anche retrospettive e mostre dedicate ad artisti emergenti tanto quanto visite gratuite ai musei dedicati al territorio.

Coloro che frequentano l’università a Lecce, dunque, avranno modo di ampliare la loro cultura e la loro formazione grazie agli eventi organizzati sul territorio ad opera del Comune e delle tante associazioni presenti.

Ma quali sono gli eventi culturali imperdibili a novembre, per gli studenti universitari di Lecce?

Ecco le indicazioni dell’Università Niccolò Cusano.

Mostra di Valeri Tarasov al MUST di Lecce. Il museo MUST, location della mostra, si snoda tra le sale del Monastero di Santa Chiara, nel centro storico della città. Sarà suggestivo seguire lo svilupparsi delle opere d’arte contemporanea del maestro Tarasov all’interno di uno spazio storico come quello del MUST. Il Comune di Lecce, con questa mostra, dimostra una forte vocazione nei confronti dell’arte del XXI secolo. Gli studenti universitari potranno visitare la mostra fino al 27 novembre, negli orari di apertura del MUST.

Visita del Parco Astronomico San Lorenzo. Per chi ha la testa tra le stelle, è d’obbligo una visita al più grande osservatorio del Salento. Sono molte le attività proposte, prima fra tutte l’apertura autunnale che prevede serate di osservazione degli astri attraverso l’utilizzo di cinque telescopi. Inoltre si potrà visitare il museo del cosmonauta ed assistere ad uno spettacolo all’interno del Planetario Digitale in 3D. Il calendario delle serate “spaziali” è in continuo aggiornamento, vista la grande affluenza, in special modo da parte di ragazzi tra i 25 e i 35 anni.

Workshop dedicati ad Andy Wharol e alla pop art. Presso il museo Carlo V di Lecce, tra ottobre e novembre, sono in programma diversi laboratori e workshop all’interno della mostra “Andy Wharon Ladies and Gentleman”, nella quale sono presenti anche gli scatti d’autore di Maria Mulas. Per gli studenti universitari leccesi che intendono immergersi nel mondo della pop art, sono stati pensati due workshop nel mese di novembre: “La polaroid e la manipolazione” (che si terrà il 6 novembre alle ore 10.00) durante il quale il fotografo Lorenzo Papadia avvierà i partecipanti alla conoscenza di questo mezzo fotografico ormai vintage e “Ritratti. Le tante facce di me” (previsto per il 13 novembre alle ore 10.00) dove è previsto un intervento dello storico d’arte Melania Longo la quale proporrà momenti di formazione sui temi di identità individuale, crescita personale e sulle relazioni.

– Laboratorio al femminile “Donne senza veli”. A San Cesareo di Lecce, presso il teatro dei Veleni, si svolge questa iniziativa dedicata alle donne, alla loro forza, al loro coraggio e all’importanza del racconto. A condurre i laboratori sarà la regista Alessandra Cocciolo Minuz insieme alla psicoterapeuta Rossana Colonna. Da novembre a febbraio si svolgeranno una serie di incontri, aperti a tutti, sul ruolo delle donne nella società. Sarà interessante per gli studenti universitari di Lecce scoprire, attraverso miti e fiabe, le memorie autobiografiche delle donne prese in esame.

– TedxLecce, evento all’interno della rassegna “Conversazioni sul futuro”. Nuovi stimoli, progetti e l’impegno di tanti relatori che si alterneranno sul palco del teatro Politeama di Lecce: questi gli ingredienti della rassegna “Conversazioni sul futuro”, una serie di incontri (dal 3 al 6 novembre) che culmineranno con TedxLecce. Il tema portante di questo convegno sarà la memoria; sul palco interverranno il cantautore Daniele Silvestri, il giornalista Marco Damilano, la fisica Lucia Votano, il medico Pierdante Piccioni, il padre del primo personal computer della storia Gastone Garziera, il portavoce di Amnesty International Italia Riccardo Noury e altri. La memoria, dunque, vista e raccontata in ambiti diversi – da quella economica a quella comunicativa – tutti proiettati verso il futuro. Tra gli eventi a Lecce, TedxLecce è sicuramente uno dei più interessanti e si svolgerà il 5 novembre, alle ore 15.30; l’ingresso è a pagamento, con riduzioni speciali per gli studenti.

– Visite guidate alla scoperta della “Lecce occulta”. Il capoluogo salentino è misterioso anche per i suoi abbinati, ecco perché sarà suggestivo, per gli studenti universitari, scoprire il volto segreto di Lecce in un itinerario magico legato alla superstizione popolare. La Cattedrale, la basilica di Santa Croce e la chiesa di San Matteo saranno ammirate dagli studenti dell’università di Lecce sotto una diversa luce. Le guide accompagneranno i ragazzi in un percorso originale tra angeli e demoni, cavalieri e dame innamorate. Il tour è prenotabile tutti i giorni (anzi, tutte le notti) dal sito dell’associazione Welcome to Lecce.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali