informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Mostre autunno 2018 a Lecce: gli appuntamenti da non perdere

Commenti disabilitati su Mostre autunno 2018 a Lecce: gli appuntamenti da non perdere Studiare a Lecce

Le mostre dell’autunno 2018 a Lecce caratterizzano la città di momenti di cultura capaci di risvegliare dal torpore del maltempo. Una valida proposta per le serate uggiose, in cui vien voglia di fare una passeggiata ma anche di rintanarsi in qualche posto ben riparato. Niente di meglio di un museo o una mostra. Ecco quelle attese e consigliate per i prossimi mesi.

Mostre a Lecce 2018: l’arte ti chiama

lecce eventi novembre 2018Il 2018 è stato un anno particolarmente interessante dal punto di vista dell’arte e delle proposte culturali a Lecce. Speriamo che anche il prossimo anno venga perseguita questa direzione. Intanto godiamoci le iniziative artistiche a Lecce per questi ultimi mesi dell’anno corrente.
Colori, pittura, impressioni e suggestioni di artisti contemporanei arricchiscono le pareti dei palazzi storici e moderni. Ma se non si sa dove andare si rischia di perdere qualche interessante evento.

Continua a leggere per scoprire quelli che abbiamo selezionato per te.

Esposizione d’arte: Le dee dentro la donna

Al centro di questa mostra a Lecce per ottobre 2018 e fino a fine novembre ci sono gli archetipi. Un concetto che richiama alle origini delle idee simboliche e mitologiche su cui formiamo anche il nostro pensiero.

Questo progetto artistico ha come target di riferimento le donne e il femminile. Trae ispirazione dal libro “Le dee dentro la donna” di Jean S. Bolen, ma non parla solo alle donne, parla a tutti coloro che contattano o desiderano contattare la propria parte femminile: sensibile, emotiva, ricettiva.

Ma non tutti gli aspetti del femminile sono uguali, ognuno vive e sperimenta una sfumatura diversa: c’è la madre Demetra, l’amante Afrodite, la figlia Persefone e ancora altre. Imparare a scoprirle attraverso l’arte è possibile in questa mostra.

Verranno esposte trenta opere realizzate dalle artiste:

  • Rossella Baldecchi
  • Alessandra Damiano
  • Milena Gallo
  • Rosita Lusignani
  • Rosy Mantovani
  • Valeria Patrizi
  • Andrea Rossi

Gli archetipi vengono declinati e mostrati attraverso diversi approcci artistici: fotografia, arte figurativa e arazzi. Le dee dentro la donna si avvale della collaborazione della psicoterapeuta Francesca di Virgilio dell’Accademia Imago, sede della scuola di Specializzazione in Psicoterapia “Mosaico” di Napoli.

L’arte contemporanea a Lecce: Zavattari in mostra

Da metà ottobre è possibile visitare questa esposizione che aggiunge un tassello importante alla proposta di mostre a Lecce per l’autunno 2018. Il giovane artista Francesco Zavattari crea un’installazione “ambientale” integrando diverse opere tra quelle più apprezzate in Italia e all’estero.

Il Poliedro viene elaborato sia dal punto di vista formale della scultura sia attraverso immagini che richiamano la trasformazione e il dissolversi formale dell’opera. L’esposizione traccia un percorso quasi empirico per il visitatore, che viene idealmente coinvolto nella narrazione artistica anche grazie ad altri elementi. I fili di lana che caratterizzano il lavoro artistico di Zavattari, oltre a collegare ai ricordi d’infanzia dell’artista simbolicamente rimandano al legame tra opere, artisti e fruitori.
È possibile ancora godersela per qualche giorno, vale la pena prenotare la visita, al numero della sede che ospita l’esposizione: Kunstschau.

Personale di pittura di Vittorio Tapparini: una mostra a Lecce

Anche la pittura vuole la sua parte. E le mostra a Lecce per l’ottobre 2018 lasciano un ampio spazio a questo approccio all’arte dedicando a Vittorio Tapparini una personale, presso Raphael ’78 Art Time, da visitare fino al 24 novembre.

Il messaggio, non tanto nascosto, è la ricerca di una visione nuova, colorata e ricca di speranza che offre l’Arca, diretta verso un mondo di cuori e stelle che aspettano donne e uomini.

Il futuro dell’arte è quello di dare nuova linfa vitale all’animo umano, attraverso il colore e la bellezza. La collezione di opere in olio su tela cercando di infondere un’umanità vibrante, una poetica senza frontiere culturali e artistiche.

L’Arca è un piccolo grande mondo in cui non esistono muri e differenze.

L’esposizione omaggia il maestro Tapparini nel luogo che l’ha visto crescere, il Bar Raphael ’78, prestigiosa galleria d’arte contemporanea che contribuisce a dare spessore all’arte a Lecce.

Eventi a Lecce: arte e neuroscienze

Amanti di Arte e studenti di psicologia e neuroscienze saranno felici di sapere che a questi aspetti della vita è dedicato un evento per questo autunno di eventi a Lecce. Dal 16 al 26 novembre si svolgerà una serie di incontri sulle neuroscienze presso il FANS di Maglie, uno di questi appuntamenti sarà appunto dedicato all’arte.

Intelligenze emotiva e sociale si nutrono di Arte, il nostro cervello lavora e si attiva grazie alle immagini e possiamo dire di essere esseri visivi.

La creatività ci consente di creare queste immagini attingendo alle parti profonde di noi, che comunicano a tutto l’organismo. La visione di una mostra può suscitare quella sorpresa e coinvolgimento che spesso fa battere il cuore. Ma come reagisce il cervello? Quali sono le dinamiche che creano queste interazioni dentro di noi?

Anche grazie alle opere di Alessandro Passaro, pittore che destruttura la realtà per fornire alla mente del fruitore immagini essenziali si potrà approfondire questo tema e indagare il potenziale immenso del mezzo artistico.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali