informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Raggiungere un obiettivo: 5 consigli per farcela

Commenti disabilitati su Raggiungere un obiettivo: 5 consigli per farcela Studiare a Lecce

Sogniamo tutti di raggiungere un obiettivo. Alcuni hanno sogni nel cassetto da decenni, altri li coltivano regolarmente e sono stimolati dal continuo impegno verso mete sempre nuove. Che tu sia un sognatore seriale o uno fedele all’unico grande sogno di una vita hai bisogno di consigli per non perdere la motivazione, pianificare al meglio la strategia e perseguire finalmente ciò che aneli.

Perseguire un obiettivo: questione di scelte

obiettivi da raggiungere nella vitaC’è chi desidera il successo, chi brama il denaro, chi si accontenta dell’amore. Il problema in tutti i casi è la scarsa definizione dell’obiettivo. Desiderare il successo è facile, ma non apporta materiale sufficiente per delineare quale sia davvero il desiderio. Che tipo di successo? Vuoi diventare un attore teatrale e girare il mondo con spettacoli di cui parleranno le principali testate internazionali? Oppure vuoi laurearti alla facoltà di Economia con una tesi sullo sviluppo dei bitcoin e diventare uno dei maggiori esperti di criptovalute? Non lo so non è la risposta corretta. Per raggiungere un obiettivo devi:

  • Sapere nel dettaglio che cosa vuoi
  • Sapere perché lo vuoi
  • Sapere come lo vuoi ottenere

La lampada di Aladino non esiste, ci dispiace ammetterlo perché a noi tutti avrebbe fatto comodo. Però sai che c’è? La soddisfazione che si matura lavorando e impegnandosi per realizzare i propri progetti per il futuro è meglio di qualsiasi magia.

Dettagliare ciò che si persegue è il primo passo per capire come ottenerlo. Proviamo a fare un esempio pratico per essere più precisi. Mettiamo che tu desideri diventare un musicista, devi sapere:

  • Che strumento vuoi suonare
  • Che livello vuoi raggiungere
  • Come vuoi imparare
  • A cosa ti serve diventare musicista

Può darsi che questo desiderio sia in realtà un modo per raggiungerne un altro più profondo: acquisire sicurezza in sé stessi, sviluppare creatività o altro. È importante saperlo, così potrai lavorare di concerto per ottenere l’obiettivo. Andrai a lezione di chitarra due volte a settimana per imparare entro un anno a suonare le tue canzoni preferite, così avrai un repertorio da condividere per condividere con il tuo nuovo gruppo di amici, ritrovando la gioia di stare insieme. Senti come suona? Questo obiettivo sembra già più raggiungibile di altri espressi vagamente.

Non serve una laurea in psicologia per comprendere che gli obiettivi, i desideri e i sogni sono il motore del nostro avanzare nel mondo. Chi non ha forza o supporto per raggiungerli prova grande senso di frustrazione. Per questo motivo è importante ancorarsi alla realtà e scegliere mete raggiungibili.

Come perseguire un obiettivo fattibile

La fattibilità è la qualità dei desideri migliori, di quelli che ottimizzano sforzo e impegno per l’ottenimento di risultati soddisfacenti e appaganti, senza quell’opprimente sensazione di fallimento che nell’ultimo decennio schiaccia soprattutto la generazione a cavallo tra i trenta e i quarant’anni.

Se molti di loro ancora non hanno perso speranza e sogni è il caso di aiutarli ad uscire dall’impasse. Magari sei uno di questi. Hai solo bisogno di ritrovare grinta. Forse ti eri iscritto all’università perché volevi raggiungere una posizione lavorativa di livello, ma poi è subentrata la crisi e ti sei ritrovato a lavorare per obiettivi scadenti, per stipendi miseri e ti sei reso conto che non è qui che volevi arrivare, ma molto più lontano. Bene, è arrivato il momento di riformulare il desiderio, in questo modo:

  • Abbassando il range delle aspettative
  • Individuando i successi precedenti
  • Gratificandosi per gli impegni portati a termine

Purtroppo un tratto caratteristico di coloro che perseguono grandi obiettivi è il non rendersi conto che nel processo di raggiungimento ne stanno già collezionando alcuni. Non esiste il successo una volta per tutte. Ogni cosa si guadagna passo passo, tassello dopo tassello.

Le strategie migliori per raggiungere obiettivi importanti

I coach imperversano, in quest’epoca in cui tutti abbiamo bisogno di disciplina, di guide e di motivatori. L’educazione deve affrontare grosse sfide per il futuro, formando menti in grado di avere forza e sicurezza necessaria a superare gli ostacoli, indipendenza e autostima sufficiente a riconoscere il proprio valore per metterlo al servizio dei propri desideri.

La scrittura è sempre stata un amabile compagna dell’essere umano. Lo è anche per chi desidera costruirsi un futuro su misura dei propri sogni. Fare una lista, pianificare è davvero un’ottima idea: chiarisce le idee, mette nero su bianco. Uno dei migliori consigli pratici è prendere un foglio e fermarsi a scrivere:

  • Quali qualità possiedi
  • Qual è la tua idea di futuro
  • Le abitudini da prendere e quelle da abbandonare
  • Strumenti e cose utili da conoscere

Questo è il primo step: prepararsi. Ma ricorda quello che abbiamo detto prima: sii concreto.

Il metodo SMART: stabilire e perfezionare obiettivi

Di metodi di superamento personale ne esistono a centinaia. Proliferano come funghi, nutriti dal bisogno di crescere, evolvere, in qualche modo emergere da una moltitudine sempre più assoggettata a logiche di omologazione. Il metodo SMART secondo alcuni esperti è il più efficace. In cosa consiste? Nel selezionare obiettivi:

  • Specifici
  • Misurabili
  • Attuabili
  • Realistici
  • Definiti nel tempo

Per quanto riguarda la specificità, l’attuabilità e il realismo ci siamo già espressi abbondantemente. Qui ci soffermiamo sull’importanza della misurazione e della definizione del tempo. Un obiettivo misurabile è facilmente riconoscibile e pianificabile, gli altri diventano astratti e apparentemente irraggiungibili.

Un altro consiglio utile è quello di classificare l’ordine di priorità degli obiettivi. Immersi come siamo in una realtà di iperstimoli difficilmente ci accontentiamo di un solo obiettivo, ma ne collezioniamo molti. E allora che fare? È importante saper riconoscere quali sono quelli prioritari. Una buona strategia per riconoscerli è quella dei pro e contro. Sembra sciocco ma può essere estremamente rivelatore. Ritorniamo all’uso della scrittura come mezzo di consapevolezza, come abbiamo illustrato prima. Ecco. Dividi il foglio in due colonne e per ogni obiettivo segnala in una colonna i pro e nell’altra i contro. Una volta terminato classifica gli obiettivi in base al maggior numero di pro e al minor numero di contro.

Tecniche per raggiungere i risultati: sono efficaci?

come raggiungere risultati migliori Nonostante l’abbondanza di cui siamo circondati resta una grossa percentuale di persone insoddisfatte. Perché? C’è chi sostiene che nonostante la gente si impegni costantemente a comprendere come raggiungere un obiettivo in realtà non è convinta di volere davvero ciò per cui si sta battendo. È l’eterno paradosso del proverbio “attento a ciò che vuoi perché potresti ottenerlo”. Per questo si suggerisce sempre di esprimere desideri specifici. Perché delineandoli nel dettaglio si può comprendere meglio se sono alla nostra portata.

A volte non possiamo prevedere l’effetto delle nostre scelte. Ma sarebbe opportuno agire con cautela, in qualsiasi caso. Un esempio concreto e semplice è quello che riguarda le persone che lavorano per raggiungere un obiettivo legato al peso corporeo. Magari scelgono di dimagrire sottoponendosi a regimi alimentari molto severi, che compromettono (a volte in maniera definitiva) l’organismo.

Una delle principali cause dell’inefficacia delle tecniche per raggiungere obbiettivi è proprio il fatto che nessuna invita a ragionare su quanto effettivamente desideriamo un dato risultato.

Un’altra cosa che spesso accade è lo scarso interesse per ciò che è stato raggiunto poco tempo dopo averlo ottenuto. È davvero un peccato vedere come molte persone buttano all’aria mesi o anni di sforzi perché non comprendono il reale valore del lavoro che hanno compiuto su sé stessi.

La vita è fatta di determinazione, quando teniamo a qualcosa dobbiamo continuare ad alimentarla. È questo il vero segreto su come raggiungere un obiettivo e mantenerlo.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali